‘Ringrazia il cielo che sei in Italia, altrimenti eri ai semafori a fare…’: Chef Rubio velenoso contro Salvini



Chef Rubio non riesce proprio a digerire il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Dopo la sentenza di Genova che ha condannato la Lega Nord a pagare allo Stato italiano ben 49 milioni di euro, Gabriele Rubini è tornato all’attacco sul suo profilo Twitter. Andiamo a vedere cosa ha scritto questa volta contro il vicepremier leghista.

Chef Rubio: nuovo attacco a Matteo Salvini
Alcune ore fa Chef Rubio ha utilizzato dei vocaboli abbastanza pesanti verso il leader del Carroccio Salvini. Il motivo? Perché secondo il conduttore di ‘Camionisti in trattoria’ il ministro non ha nessun rispetto per la magistratura italiana.

Il cuoco gli ha consigliato di rimanere in silenzio e accettare le sentenze dei giudici. Poi ha precisato che se una cosa del genere sarebbe capitata in un altro Stato, per ora avrebbe una mano in meno. Ma ecco le parole al vetriolo di Chef Rubio.

“Io eletto?”Matteo Salvini Disonorevole lo sai che in alcuni paesi ai ladri viene amputata la mano colpevole? Ringrazia il cielo che vivi in Italia perché sennò a quest’ora da mo’ che stavi coi moncherini ai semafori a chiede l’elemosina. Stai buono, fai il bravo e rispettaci”.

Il post di Chef Rubio contro il vicepremier leghista
Dopo l’ennesimo attacco di Chef Rubio, il diretto interessato replicherà sui suoi profili social. Alcune ore fa dopo aver ricevuto la lettera da parte della Procura della Repubblica di Palermo, Matteo Salvini ha menzionato il cuoco e altri personaggi pubblici che gli vogliono male, durante la sua diretta Facebook. Ecco il post integrale di Gabriele Rubini sul suo profilo Twitter.

Fonte:www.kontrokultura.it