Emma Marrone in bikini massacrata sui social. Lei: “Sono le imperfezioni a fare la differenza”



La cantante Emma Marrone ha voluto mostrare ai fan come appare i suo corpo in bikini e non sono mancate critiche, ma anche commenti positivi ad elogiare la sua naturale bellezza

La cantante salentina Emma Marrone con il suo ultimo post su Instragram ha sollevato un grosso polverone. l’Ex vincitrice di Amici ha imitato le sue colleghe ed ex rivali in amore e ha mostrato il suo corpo in un sensuale bikini nero.

Emma Marrone e la foto in bikini

Non sono mancate critiche sotto la foto che Emma Marrone ha postato poche ore fa su Instagram. La bella Salentina voleva solo condividere con i fan la sua estate, ma lo scatto non è piaciuto a tutti. Qualcuno ha sottolineato i suoi difetti, mentre tantissimi altri ne hanno elogiato la bellezza.

I più buoni hanno ricordato alla cantante che lei, non ha proprio nulla da invidiare alla ex rivale in amore Belen Rodriguez che spesso si mostra sui social in costume o addirittura senza veli.
I commenti alla foto e la risposta ad un fan

In vacanza a Cefalù, Emma Marrone ha caricato sul famoso social una foto a bordo piscina, con bikini nero a vita alta e occhiali da sole. Niente photoshop, niente filtri: la Marrone è sempre semplice anche dietro ad uno schermo.

Non ha paura di mostrare le sue piccole imperfezione e invita tutti a seguire i suo esempio. Una fan le ha scritto:

“Adoro le tue foto perché non usi tutte le funzioni per nascondere le tue imperfezioni sei una grande”.

Emma Marrone non ha atteso a lungo per rispondere alla sua fan e ha scritto che voleva evidentemente fare un complimento alla cantante ma non riuscito ala perfezione:

“Ragazza cara sono le imperfezioni a fare la differenza. Bisogna lavorare sul proprio carisma e sulla propria energia. Se stiamo bene con noi stessi, non sentiremo il bisogno di mostrare ciò che non siamo”.

In tanti le hanno chiesto quali sarebbero poi queste imperfezioni ma Emma ha preferito non mettere più il ditino nella piaga e creare polemiche inutili.