Fabrizio Frizzi e lo sfogo su Insinna: “Voleva soffiarmi l’Eredità”



Dagospia sono adesso tira fuori una frase che disse Fabrizio Frizzi in relazione al programma l’Eredità. Il presentatore, sapeva che qualcuno dei suoi amici voleva

Fabrizio Frizzi era il volto più adatto per l’Eredità. Adesso che è scomparso, il suo posto l’ha preso Carlo Conti, un amico da sempre e suo predecessore al timone del programma. Il presentatore però presto, per altri programmi, dovrà rinunciare al quiz show che dovrebbe finire nelle mani di Flavio Insinna, un’indiscrezione che ha lasciato senza parole molti telespettatori. Il sito Dagospia rimarca ancora una volta l’intenzione dei vertici della Rai di dare ad Insinna le chiavi del programma. Il programma potrebbe subire un drastico calo di ascolti in seguito a questo cambiamento. Per molti Insinna non è degno di prendere il posto del compianto e amato conduttore.

Dago ha anche raccontato un curioso aneddoto: la giornalista Tiziana Lupi del quotidiano Avvenire dopo la morte di Frizzi ha rivelato una confidenza del conduttore. A quanto pare, Frizzi sapeva benissimo che qualche “amico” voleva soffiargli il programma. Questo amico a quanto pare, potrebbe essere proprio Flavio Insinna. Frizzi era molto arrabbiato, non voleva che uno che si professava “suo amico” finisse per agire alle sue spalle.
Solo adesso che il programma potrebbe finire veramente nelle mani di Insinna la giornalista ha deciso di fare questa confessione.