Un uomo è in vacanza in montagna… (Barzelletta)



Un uomo è in vacanza in montagna, d’inverno.

Lì vicino c’è un lago, ghiacciato, e gli viene voglia di andare a pescare, per cui una mattina va sul lago, fa un buco nel ghiaccio e mette dentro la lenza.

Passa un’ora, due ore, tre ore… niente.

A un certo punto arriva un ragazzo che fa un buco nel ghiaccio vicino al suo, mette la lenza in acqua e dopo cinque minuti tira su un bel pesce.

Altri cinque minuti e prende un pesce ancora più grosso.

Dopo mezz’ora ha riempito il cestino.

L’uomo lo guarda stupefatto e gli chiede come faccia a pescare tanto bene.

Il ragazzo risponde “Iioa eee i ei aao”

“Scusa, non ho capito”

“Iioa eee i ei aao”

“Proprio non riesco a capire…”

Il ragazzo si sputa in mano e dice:

“Bisogna tenere i vermi al caldo!”

HAHAHAHA ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila !

Eccone un’altra !

“Ho sempre creduto ai sogni,” racconta un uomo ad un amico ”

per cui ho pensato ad un segno del destino quando ho sognato un purosangue il cui fantino aveva un enorme 7 sulla schiena.

Quando mi sono svegliato ho visto che erano le 7 e 7 minuti e che era il 7 luglio.

Ho aperto il giornale e ho visto che nella settima corsa c’era un cavallo chiamato Sette Nani.

Preso da un impulso improvviso sono corso all’ippodromo e ho puntato 7000 euro su di lui.”

“E quanto ha vinto?”

“Niente, è arrivato settimo.”